Fondazione ANIA e Zero Assoluto per la sicurezza stradale

La rivoluzione è l’attenzione! Fare i bulli al volante non è “cool” Gli Zero Assoluto sono i testimonial per il 2010 della campagna sostenuta e fortemente voluta dalla Fondazione ANIA per la sicurezza stradale “La rivoluzione è l’attenzione”.

Gli Zero Assoluto hanno deciso di mettersi al fianco della Fondazione per sensibilizzare i giovani verso una guida concentrata, responsabile e lucida: Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi degli Zero Assoluto hanno tenuto a precisare come sia solo l’attenzione a quel che si fa quando ci si diverte a fare la differenza; fare i bulli al volante non è cool, ma ci si distingue solo se si è in grado di rispettare le regole, soprattutto quando ci si mette alla guida dopo una notte di divertimenti; non si può dimenticare che solo nel 2008 1400 delle vittime della strada avevano meno di 30 anni.

Nel corso di tutte le tappe del tour estivo degli Zero Assoluto il duo coinvolgerà sul palco uno spettatore in una sorta di intervista a tre sull’argomento guida sicura. Fonte: Fondazione ANIA

Condividi con i social: